Studiare Villa Adriana oggi

Gli studi sulla villa hanno sempre privilegiato l'approccio di tipo antiquario, con preferenza per il lavoro a tavolino e le teorie astratte. Solo in anni relativamente recenti si è iniziato ad esaminare la Villa con criteri diversi. Ha cominciato la Salza Prina Ricotti che l'ha studiata dal suo punto di vista di architetto. Sono poi seguiti studi perlopiù monografici su singoli edifici, mentre l'unico rilievo sistematico rimane quello della De Franceschini, che ha usato schede ambiente per ambiente in modo da rilevare parametri costanti in ogni edificio, offrendo una chiave di lettura e di interpretazione della Villa.

Al giorno d'oggi la sterminata mole di informazioni e notizie esistenti sulla Villa Adriana non può più essere gestita senza un supporto informatico. Raccogliere, vagliare e censire la bibliografia, la cartografia antica ed i vari schizzi, disegni e incisioni è di per sé un lavoro enorme. E' inoltre indispensabile studiare la Villa in modo interdisciplinare, come mai è stato fatto finora, affiancando agli archeologi i geologi, gli esperti di analisi dei materiali e dei pigmenti, gli ingegneri per gli studi sulla statica, gli esperti di analisi dei resti non più emergenti con l'ausilio del georadar o del remote sensing e molti altri ancora, non escluso gli studiosi della flora spontanea e di quella impiantata dall'uomo.

Se non si esamina e studia la Villa dal vero, vi sono grosse difficoltà per comprenderne la struttura ed il significato. Solo l'assiduo lavoro sul campo, il 'vivere nella Villa' per lungo tempo, permettono di capirla a fondo, e di rispondere a domande in apparenza banali come: da dove si entrava, dove erano i bagni o le terme, dove erano le scale, da dove veniva l'acqua, dove erano i giardini, perché gli ambienti hanno una certa forma, in che modo erano coperti, dove si trovavano gli ambienti di servizio, come si articolavano i vari livelli e piani e così via.

Se desiderate scambiare o discutere informazioni sulla Villa Adriana, o se avete delle domande, potete contattarmi tramite la e-mail di questo Sito.


Marina De Franceschini



 

VISITE GUIDATE PROFESSIONALI
Consorzio Turistico Tivoli Incoming
mail: segreteriativoliincoming@gmail.com
Cellulare: +39 389 217 1358

MeseApertura  Chiusura Biglietteria
Gennaio
Febbraio
Marzo
Aprile
Maggio-Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre
9.00
9.00
9.00
9.00
9.00
9.00
9.00
9.00
9.00
15.30
16.30
17.00
17.30
18.00
17.30
17.00
15.30
15.30
Apertura tutti i giorni incluso lunedì
Biglietteria, informazioni e prenotazioni

Tel. (0039) 0774 530 203
Tel. (0039) 0774 382 733
Tel. (0039) 06 3265 9653

Orari di visita
Si può rimanere all'interno della villa un'ora e mezza dopo l'orario di chiusura della biglietteria.