Untitled 1
VILLA ADRIANA di MARINA DE FRANCESCHINI
Richiedi Info:
Nome:

E-mail:

Messaggio:


*Letta e compresa l’informativa sulla privacy, Ho letto e compreso l'informativa sulla privacy e do il consenso al trattamento dei miei dati personali solo per finalità legate alla richiesta di informazioni, per poterle ottenere da parte vostra.






Anteprima del libro disponibile qui
CASTEL SANTANGELO INDICE
 
23,00€
  archeologia-acquista-su-amazon

ATTENZIONE:
talvolta su Amazon il libro non e' disponibile per motivi indipendenti dalla nostra volonta'.
Potete acquistarlo direttamente qui, sul nostro sito.
Grazie.
RIRELLA EDITRICE
CASTEL SANTANGELO (MAUSOLEO DI ADRIANO) ARCHITETTURA E LUCE
Autori: Marina De Franceschini Giuseppe Veneziano
Editore: RIRELLA EDITRICE
Collana: Libri Acquistabili direttamente
Edizioni: 2023
Pagine: 160- Immagini: 110
Categoria: Archeoastronomia
Codice: 2899 - Part: 34
Avalibility

Marina De Franceschini - Giuseppe Veneziano
Castel Sant'Angelo. (Mausoleo di Adriano). Architettura e Luce

Il Mausoleo di Adriano – l'attuale Castel Sant'Angelo a Roma – fu costruito dall'imperatore Adriano come nuova tomba dinastica per la famiglia imperiale e completato nel 139 d.C.
Si ispirava al Mausoleo di Augusto, che si trova nel Campo Marzio non molto distante dal Pantheon, per segnare la continuità ideale fra i due imperatori.

Questo libro ne ripercorre la storia milllenaria: dalla sua costruzione fino a quando divenne una Fortezza inespugnabile e resistette agli assedi dei saraceni e dei barbari. Per difendersi, i romani fecero a pezzi le sculture che lo decoravano e le gettarono sugli assedianti. Durante il Sacco di Roma dei Lanzichenecchi del 1527 il papa vi trovò rifugio.

L'attuale Castel Sant'Angelo all'esterno ha un aspetto tipicamente medievale, perchè gli interventi rinascimentali hanno modificato pesantemente le strutture romane. Tuttavia  al suo interno sopravvive un nucleo originale molto importante, con una grande Rampa elicoidale che portava alla Sala sepolcrale. Quest'utima, detta Sala delle Urne, si trova in posizione sopraelevata ed è illuminata da due grandi finestre a bocca di lupo.

Nella Sala delle Urne in occasione del Solstizio estivo si verificano importanti fenomeni luminosi, che sono stati scoperti da Marina De Franceschini nel 2012. Avevano un  preciso significato simbolico legato al culto dei morti, e permettono di ricostruire la posizione del sarcofago imperialie, come si può scoprire leggendo queste pagine.







Villa Adriana - Progetto Accademia
©2023-24 Marina De Franceschini
www.rirella-editrice.com

e-Mail: rirella.editrice@gmail.com
VILLA ADRIANA di Marina De Franceschini

Home  |   Privacy  |  Cookies  | nPress Admin


ennegitech web e social marketing
Sviluppato da E-TECH su nPress 2404